lunedì 11 dicembre 2017

CRISTALLI E BENEFICI PER LA BELLEZZA

Il rapporto tra cristalli e benefici per la bellezza è sempre più discusso e trova largo impiego in cosmesi. I cristalli sulla pelle esercitano delle virtù assolutamente funzionali ai fini di reidratare i tessuti, lenirli e rigenerarli. Ovviamente non tutti i cristalli possono essere utilizzati allo stesso modo ognuno ha una propria specifica proprietà beauty ed esistono alcune norme a cui attenersi per sfruttare al massimo delle potenzialità i cristalli nella propria routine di bellezza e per una cura della pelle preziosa e mirata, con trattamenti estetici viso e corpo di ultima generazione.
Come abbiamo già sottolineato, ogni tipologia di cristallo presenta delle caratteristiche e delle funzionalità specifiche.
In linea di massima, i cristalli hanno proprietà rinfrescanti, esfolianti, rivitalizzanti e illuminanti per la pelle di viso e corpo e, per questo, vengono utilizzati per creare lozioni da massaggio, trattamenti per il viso e molto altro sotto forma di particelle.
Ma come si usano i cristalli? E’ possibile, ad esempio, creare una lozione per il corpo e per il viso da vaporizzare all’occorrenza. Per prima cosa, i cristalli vanno puliti con acqua calda e disposti in una ciotola da ricoprire con acqua filtrata.
Il contenitore va esposto alla luce diretta del sole dall’alba al tramonto, in modo che le pietre assorbano l’energia. Come una vera e propria pozione di bellezza, questo elisir può essere spruzzato direttamente sulla pelle, arricchito con oli essenziali o mixato con altri prodotti skincare come detergenti e sieri, a seconda delle proprie esigenze.
Tra le star è molto in voga il massaggio viso con i cristalli, praticato da esperti visagisti
Tra i cristalli più impiegati in cosmesi c’è il quarzo rosa: le sue proprietà sono quelle di stimolare la circolazione e calmare i rossori e le irritazioni della pelle.
Sono molto utilizzati anche l’ametista, la citrina, la malachite, il rubino e tutte le tormaline, pietre perfette per dare vita a ricette di bellezza fai da te per la cura della pelle o per sperimentare massaggi corpo e viso rilassanti e rigeneranti presso un centro estetico specializzato.

venerdì 8 dicembre 2017

PURIFICARE IL CORPO

Perchè si sa, la pelle è uno specchio di come si sta dentro. Se sei disordinata, si vedrà subito anche sul tuo viso. Inizia da questa piccola lista giornaliera:
Bevi acqua calda e limone ogni giorno aiuta a eliminare tossine dal corpo.
Elimina zucchero e alcool per qualche giorno (almeno cinque) per dare sia al tuo corpo che alla tua pelle, una pausa.
Aumenta l'assunzione di frutta e verdura fresca per aumentare la quantità di sostanze nutritive utili alla pelle.
Limita spuntini salati, che possono causare gonfiore e ritenzione idrica.

mercoledì 6 dicembre 2017

ANNI '60 RITORNA LA FRANGIA A TENDINA

Ecco la fotomodella in tutto il suo sorridente splendore con capelli sciolti e frangia a tendina, che lascia libero il volto, lo incornicia e ne addolcisce i lineamenti

domenica 3 dicembre 2017

PELLE LUMINOSA: CONSIGLI PER IL VISO

L'esfoliante sappiamo già che è importantissimo. Se proprio lo devi comperare, accertati che contenga alfa idrossi acidi, come l'acido glicolico. Se invece vuoi provare un esfoliante completamente naturale, prova quello con miele e avena.

Ecco la preparazione:50 grammi di fiocchi d'avena, 3 cucchiai di miele

Versa nel robot i fiocchi d'avena e tritali fino ad ottenere una farina dalla grana piuttosto sottile. Unisci ai fiocchi tritati il miele e mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Se occorre, frulla i due ingredienti aggiungendo ancora un pochino di miele. Utilizza miele piuttosto liquido per la buona riuscita dello scrub. Utilizza poi lo scrub ottenuto massaggiandolo sul viso con delicatezza e risciacqua. Se serve e lo senti troppo "colloso", aggiungi al composto un pochino d'acqua tiepida. Se lo prepari in piccole dosi (va bene sia per il viso che per il copro), puoi conservarlo in frigorifero per un paio di giorni.

venerdì 24 novembre 2017

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Quello di Cleopatra è sempre stato uno degli sguardi più sensuali d'Egitto e il suo make up era invidiato da tutte le donne che imitavano i suoi trucchi e utilizzavano polveri naturali per tingersi capelli, unghie ed occhi. L’henné era utilizzato anche come fard per il viso, mentre unghie e palpebre venivano tinte con lo zafferano, il turchese o le polveri brillanti e preziose. Le sopracciglia enfatizzate con mandorle bruciate, mentre per tingere le labbra Cleopatra usava ocra rossa mescolata ad olio di mandorle. E come dimenticare il mitico Kohl realizzato con polvere di galena nera!

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Per fortuna oggi siamo in grado di comprare l'acqua di rose: pensate che fatica preparare tutti i giorni questo 'miracoloso' distillato per la pelle del viso. Cleopatra tonificava il volto con acqua di rose ogni mattina appena sveglia e la sera, per una pelle liscia e idratata naturalmente. In estate si faceva spruzzare l'acqua di rose sul viso anche durante il giorno per mantenere il make up intatto. 

giovedì 23 novembre 2017

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Una delle maschere viso che abitualmente utilizzava la regina egiziana aveva grandi proprietà antisettiche, era in grado di sbiancare e illuminare la pelle del viso, e naturalmente idratare e ringiovanire la pelle. Se vuoi provare anche tu i suoi benefici ti basta mescolare 1 cucchiaio di latte, 1 cucchiaio di argilla bianca, 1 cucchiaio di miele e la spremuta di mezzo limone. Vedrai che risultati!