venerdì 24 novembre 2017

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Quello di Cleopatra è sempre stato uno degli sguardi più sensuali d'Egitto e il suo make up era invidiato da tutte le donne che imitavano i suoi trucchi e utilizzavano polveri naturali per tingersi capelli, unghie ed occhi. L’henné era utilizzato anche come fard per il viso, mentre unghie e palpebre venivano tinte con lo zafferano, il turchese o le polveri brillanti e preziose. Le sopracciglia enfatizzate con mandorle bruciate, mentre per tingere le labbra Cleopatra usava ocra rossa mescolata ad olio di mandorle. E come dimenticare il mitico Kohl realizzato con polvere di galena nera!

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Per fortuna oggi siamo in grado di comprare l'acqua di rose: pensate che fatica preparare tutti i giorni questo 'miracoloso' distillato per la pelle del viso. Cleopatra tonificava il volto con acqua di rose ogni mattina appena sveglia e la sera, per una pelle liscia e idratata naturalmente. In estate si faceva spruzzare l'acqua di rose sul viso anche durante il giorno per mantenere il make up intatto. 

giovedì 23 novembre 2017

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Una delle maschere viso che abitualmente utilizzava la regina egiziana aveva grandi proprietà antisettiche, era in grado di sbiancare e illuminare la pelle del viso, e naturalmente idratare e ringiovanire la pelle. Se vuoi provare anche tu i suoi benefici ti basta mescolare 1 cucchiaio di latte, 1 cucchiaio di argilla bianca, 1 cucchiaio di miele e la spremuta di mezzo limone. Vedrai che risultati!

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

All’epoca degli antichi egizi non esistevano certamente gel o cere modellanti, ma le donne avevano una vera e propria ossessione per la chioma. Ecco perché Cleopatra utilizzava il burro di cocco: un ottimo nutriente e disciplinante per i capelli. Non solo. Per sfoggiare una chioma brillante e lucida molto spesso si cospargeva il capo con oli aromatici come quello di sandalo, di cedro e di mirra, che rinforzano il bulbo pilifero favorendo la ricrescita dei capelli.

mercoledì 22 novembre 2017

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Cleopatra amava fare il bagno nel latte fresco di asina: un toccasana per mantenere la pelle morbida, setosa e levigata. I suoi bagni di bellezza non sono certamente ripetibili, ma il segreto del latte è però da tenere a mente, perché ammorbidisce la pelle e la nutre: prova ad aggiungere un litro di latte nell'acqua della vasca da bagno!

CLEOPATRA: TRUCCHI E SEGRETI DI BELLEZZA

Uno dei grandi segreti di bellezza di Cleopatra era la farina d'avena per purificare la pelle: l'avena non è solo in grado di detergere a fondo la pelle, rimuovendo le impurità ed esfoliando delicatamente, ma è anche idratante e molto nutriente. La regina egiziana mescolava la farina d'avena con latte tiepido prima di farsi massaggiare delicatamente il morbido composto su tutto il viso per tre minuti. 

domenica 19 novembre 2017

MASCHERA VISO: DURANTE L’APPLICAZIONE

Intanto, per poter agire come si deve, la maschera viso deve restare al suo posto: dunque, rilassatevi! Non approfittate di quei 15 minuti per lavori domestici, potreste sudare o far attaccare alla maschera dei piccoli residui che non notereste, quindi mettetevi comodi, meritate 15 minuti a settimana solo per voi! Le maschere viso, infatti, vanno applicate con costanza ma non troppo spesso, perché si rischia sempre un effetto rebound: meglio quindi optare per un’applicazione a settimana.
Rimuovete la maschera con l’acqua tiepida, tamponate il viso senza strofinare, applicate un tonico se necessario e poi la crema idratante: la vostra pelle sarà radiosa e pulita, noterete sicuramente la differenza!